Saldi invernali ed estivi

.

Torna indietro

Clicca qui per tornare alla pagina precedente

Saldi invernali ed estivi (L.R. n. 19 del 20/07/1999 come modificata dalla L.R. n. 23 del 30/09/2008)

Saldi  possono essere effettuati in soli due periodi dell’anno e precisamente:

dal 2 gennaio al 2 marzo  (invernali)
dal 2 luglio al 2 settembre  (estivi) ;

Si ricorda, inoltre:

  • che i Saldi  riguardano i prodotti di carattere stagionale o di moda, suscettibili di notevole deprezzamento se non vengono venduti durante una determinata stagione ovvero entro un breve periodo di tempo;
  • che le merci offerte a prezzi di Saldo devono essere separate in modo chiaro ed inequivocabile da quelle che, eventualmente, siano contemporaneamente poste in vendita alle condizioni normali;
  • che nel caso tale separazione non fosse possibile queste ultime non possono essere poste in vendita ;
  • nel caso che per una stessa voce merceologica si pratichino più prezzi di vendita secondo la varietà degli articoli, nella pubblicità deve essere indicato il prezzo più basso e quello più alto con lo stesso rilievo tipografico ;
  • che nel caso in cui venga indicato un solo prezzo, tutti gli articoli che rientrano nella voce merceologica dovranno essere venduti a tale prezzo ;
  • che  è  obbligatoria l’esposizione del prezzo praticato ordinariamente e lo sconto o ribasso espresso in percentuale sul prezzo normale di vendita che si intende praticare in Saldo (prezzo pieno, percentuale di sconto, prezzo finale) ;
  • che deve essere data comunicazione al Comune  almeno 5 giorni prima dell’effettivo inizio dei Saldi,  con indicata  la data di  avvio e  la loro durata ;
  • che è facoltà degli esercenti, che abbiano già prodotto la comunicazione, dare inizio ai Saldi  il  2 gennaio con obbligo comunque di porre fine agli stessi non oltre il 2 marzo.
  • che le  vendite promozionali  dei prodotti  che formeranno oggetto dei  Saldi non possono effettuarsi nei periodi dei Saldi né  nei 30 giorni precedenti a tali periodi e nel mese di dicembre.

La  comunicazione dei saldi deve essere effettuata on line collegandosi al sito del SUAP camerale

Share This