Festa del Santo Patrono

.

In attesa del 2012, in cui ricadono i 900 anni di Gerardo Vescovo, rievocazioni storiche in onore del Santo Patrono della città di Potenza sono in programma anche per il 2011. 

La parata del 29 Maggio partirà dal Campo Sportivo “Viviani” per concludersi in Piazza Duomo, entrando nel centro storico attraverso Porta Salza.

Tre quadri disegneranno la città in tre precisi momenti storici. 

Nel primo quadro, si ricostruirà l’ambiente del XIX secolo mediante una rievocazione storica in Piazza Sedile con l’accensione della iacchera, mentre il secondo quadro restituisce la città di Potenza nel corso del XVI secolo. Durante una precisa fase storica, a Porta Salza, il Conte Alfonso de Guevara riceverà le chiavi d’argento. 

Il terzo e ultimo momento mira a fissare un quadro della Potenza degli inizi del XII secolo, con Gerardo vescovo, periodo di particolare intensità religiosa poiché proprio in quegli anni furono bandite le prime crociate. Presso Largo Duomo un momento di riflessione e preghiera sarà dedicato a San Gerardo. 

Il 30 Maggio, giorno in cui ogni anno si celebra il Santo Patrono, la sua effige verrà portata in processione lungo le vie principali di Potenza.

Share This