11.06.18 – ore 11,35: Il Comune di Potenza presenta le proprie esperienze all’interno dell’incontro “Dai progetti all’Agenda Urbana: politiche e azioni per la città sostenibile” organizzato dai ANCI in occasione del ForumPA 2018. Al centro dell’incontro la connessione tra risorse, azioni e strategie urbane, in cui l’Agenzia di Coesione Territoriale riveste un ruolo cardine, le esperienze portate avanti dalle città italiane nell’ambito delle diverse reti e la loro convergenza nel quadro di un’Agenda Urbana nazionale in Italia. In tale contesto, Potenza si palesa come una delle città italiane protagoniste rispetto ai temi delle politiche di contrasto e adattamento ai cambiamenti climatici e della resilienza urbana. Nel corso dell’evento, Potenza ha anche illustrato il lavoro della partnership dell’Agenda Urbana Europea per l’Adattamento ai cambiamenti climatici, coordinata dalla città di Genova, con specifico riferimento al proprio ruolo di leader del Gruppo di lavoro sulla conoscenza, riferita sia alle dinamiche del cambiamento, sia agli strumenti per l’adattamento, condotto grazie alla proficua collaborazione con la Scuola di Ingegneria dell’Università di Basilicata. In particolare, si è discusso delle azioni che la città sostiene all’interno della Partnership, legate alla valorizzazione delle reti nazionali di città per il conseguimento degli obiettivi di sostenibilità, nonché dei processi di partecipazione attiva sia in fase di redazione dei piani e dei programmi, sia come attività di co-progettazione.  “Nell’ambito dell’incontro – ha evidenziato il Sindaco di Potenza Dario De Luca – si è registrato l’interesse e l’apprezzamento per l’approccio integrato che Potenza ha adottato per le proprie politiche di sviluppo, attraverso l’utilizzo coordinato delle possibilità di accesso ai finanziamenti europei, che consentono ai vari progetti in cui la città è impegnata di beneficiare vicendevolmente di risorse, risultati e competenze coinvolte nella loro realizzazione. Interessanti la convergenza di temi ed obiettivi con le Autorità e gli altri soggetti che partecipano all’attuazione dell’Agenda Urbana e le sinergie attivate fra le città che maggiormente sono impegnate a livello nazione in questi processi”.

Share This