Si comunica che dal 20 agosto all’11 settembre 2019 è possibile presentare  le istanze di iscrizione al servizio di ristorazione scolastica per l’anno scolastico 2019/20. Le domande dovranno essere presentate alla Multiservice Sud  in modalità telematica sul sito, consultando la Guida all’iscrizione oppure in modalità cartacea presso gli uffici della medesima Società cooperativa ubicati in Via Appia 208 nei seguenti orari:
martedì-mercoledì-venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
lunedì e giovedì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.30 alle ore 17.00
L’iscrizione al servizio dovrà essere corredata di:

  • copia dell’ultima attestazione ISEE in corso di validità; (la presentazione della certificazione ISEE è obbligatoria per gli utenti che chiedono di poter usufruire della tariffa agevolata). Per il rilascio della certificazione ISEE l’utente può avvalersi  dei centri di assistenza fiscale (CAAF) presenti sul territorio e/o della sede INPS di Potenza;
  • copia del documento di riconoscimento valido del richiedente il servizio (genitore/tutore);
  • indirizzo di posta elettronica, n. telefonico, cellulare;
  • richiesta di menù personalizzati per motivi etico-religiosi o dietro presentazione di certificato medico rilasciato dal pediatra che attesti esigenze alimentari differenziate;
  • copia del primo versamento  di un minimo di 25 pasti  per le scuole dell’infanzia, 20 pasti per le scuole primarie, 10 pasti  per le scuole secondarie di primo grado.

I pagamenti dovranno essere effettuati secondo le seguenti modalità:

  • bonifico bancario:IBAN : IT42R 0542 404201 000000 153541 presso una delle filiali della Banca popolare di Bari presenti in Città e in tal caso la ricevuta dovrà essere allegata alla domanda d’iscrizione;
  • in contanti: presso gli uffici della Multiservice sud negli orari sopra riportati.

Si ricorda che, inderogabilmente, non saranno ammessi al servizio gli utenti per i quali:

  • non risulta essere stata presentata ed accettata domanda di fruizione del servizio entro il termine stabilito (per chi accede al servizio nel corso dell’anno scolastico, la domanda di iscrizione a mensa dovrà essere necessariamente antecedente all’inizio della fruizione del servizio stesso);
  • non sia allegata alla domanda la relativa ricevuta di versamento;
  • non abbiano regolarizzato i pagamenti del servizio mensa per gli anni scolastici 2017/2018 e 2018/2019 (sia propri che di altri utenti fruitori del servizio appartenenti al medesimo nucleo familiare).

Il servizio avrà inizio il 16 settembre 2019.

Share This