“Io non rischio 2019”: campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile, iniziativa alla quale parteciperà il Comune di Potenza.
Sabato 12 e Domenica 13 Ottobre, i volontari della Confraternita di Misericordia di Potenza saranno in Piazza Matteotti (sabato 12) e Piazza San Giovanni Bosco (domenica 13) a Potenza (PZ).


Giunge alla nona edizione la campagna di comunicazione nazionale sui rischi naturali che interessano il nostro Paese. Il weekend del 12 e 13 ottobre, oltre 5.000 volontari e volontarie di protezione civile allestiranno punti informativi “Io non rischio” in circa 850 piazze distribuite su tutto il territorio nazionale per diffondere la cultura della prevenzione e sensibilizzare i propri concittadini sul rischio sismico, sul rischio alluvione e sul maremoto. Il mondo del volontariato, che insieme al Servizio Nazionale della Protezione Civile è in prima linea nella gestione delle emergenze, si farà portavoce delle buone pratiche di prevenzione dei rischi.

Sabato 12 e domenica 13 ottobre, in contemporanea con altre piazze in tutta Italia, i volontari dell’associazione Misericordia di Potenza (PZ), con il Patrocinio del Comune di Potenza, partecipano alla campagna con un punto informativo “Io non rischio” allestito, sabato in Piazza Matteotti e domenica in Piazza San Giovanni Bosco, per incontrare la cittadinanza, spiegare i rischi, conoscere i comportamenti e le buone pratiche da adottare in caso di terremoto e maremoto, consegnare materiale informativo e rispondere alle domande su cosa ciascuno di noi può fare per ridurre i rischi.

“Io non rischio” – campagna nata nel 2011 per sensibilizzare la popolazione sul rischio sismico – è promossa dal Dipartimento della Protezione Civile con Anpas, Ingv-Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia e Reluis-Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica. L’edizione 2019 di “Io non Rischio” apre la “Settimana nazionale della Protezione civile” dal 13 al 19 ottobre, con eventi ed iniziative in tutta Italia.

Share This