Rettifica dati personali

.

Torna indietro

Clicca qui per tornare alla pagina precedente

Il recente regolamento dello Stato Civile ha riconosciuto la possibilità di modificare i dati personali. La rettifica di dati personali riguarda la correzione di eventuali errori di dati anagrafici (nome, cognome, luogo e data di nascita) o la correzione di dati di stato civile della persona (matrimonio, vedovanza, divorzio, ecc) o le variazione della professione e del titolo di studio. Qualora la rettifica riguarda un cittadino minorenne, occorre che l’istanza venga presentata in sua vece da chi esercita la patria potestà.
Riferimenti normativi: DPR 223/1989; DPR 396/2000

Come

L’interessato deve presentare alla Prefettura la richiesta di rettifica.
La Prefettura autorizza l’affissione dell’avviso contenente il sunto della domanda presentata.
Per poter ottenere questa affissione l’interessato deve presentare apposita istanza al Comune, allegando fotocopia del suddetto avviso. La domanda deve essere consegnata al Protocollo Generale del Comune. I tempi di pubblicazione sono di 30 giorni.
Trascorso tale termine, l’interessato dopo aver ritirato all’Ufficio Notifiche l’atto, dovrà consegnare lo stesso in Prefettura la quale provvederà, trascorsi altri 30 giorni ( tempo necessario per eventuali contestazioni ), ad emanare il decreto di cambiamento di nome o cognome.
Tale decreto dovrà essere consegnato personalmente dall’interessato all’Ufficio di Stato Civile.

Documenti da produrre allo sportello:
– documento di riconoscimento valido
– documentazione comprovante l’eventuale dato da modificare (decreto)
– modulo prestampato da compilare presso l’Ufficio

Info: statocivile@comune.potenza.it 

Rettifica dati personali




Share This