Autentica di copia

.

Torna indietro

Clicca qui per tornare alla pagina precedente

La dichiarazione di autenticità della copia di un documento consiste nell’attestazione, da parte di un Pubblico Ufficiale che la copia presentata è conforme al documento originale. L’autenticazione delle copie può essere fatta dal pubblico ufficiale che ha emesso il documento o presso il quale lo stesso è depositato o al quale deve essere presentato, nonché da un notaio, cancelliere, segretario comunale o altro funzionario incaricato dal Sindaco.
La dichiarazione di autenticità viene apposta in calce alla copia e reca le seguenti indicazioni: la dichiarazione di conformità da parte del Pubblico Ufficiale, il numero di fogli di cui è composta la copia, l’uso al quale è destinata, l’eventuale norma di esenzione dal bollo, la data ed il luogo dell’autenticazione , il nome il cognome e la qualifica rivestita dal pubblico ufficiale che appone la propria firma per esteso, il timbro dell’ufficio. Se la copia dell’atto o documento consta di più fogli, il pubblico ufficiale appone la propria firma a margine di ciascun foglio intermedio.

Nel caso in cui l’interessato debba presentare ad una pubblica amministrazione o ad un gestore di pubblici servizi una copia autenticata di un documento, l’autenticazione può essere effettuata dal responsabile del procedimento o da qualsiasi dipendente addetto a ricevere la documentazione, previa esibizione dell’originale.

Cosa fare
Occorre presentarsi con l’originale ed una copia del documento da autenticare, muniti di una marca da bollo ovvero di una marca per ogni quattro facciate, qualora il documento da autenticare sia formato da più pagine. Nel caso di esenzione da bollo, occorre indicare gli estremi della norma che lo prevede.

Altre Informazioni Utili
Sulla base di quanto previsto dall’articolo 19 del D.P.R. 445/2000, l’interessato può, anziché presentare copia autenticata del documento, rendere una dichiarazione sostitutiva dell’atto notorio, per quanto riguarda la conformità di:

  • copia di un documento tenuto o rilasciato da una Pubblica Amministrazione;
  • copia di una pubblicazione, di un titolo di studio e di servizio;
  • copia di documenti fiscali che devono essere conservati dai privati.

DOVE e QUANDO

Anagrafe
Via N. Sauro – Tel. 0971/415818 -825 – 828 – 829  fax.0971-415817

Orario prenotazione appuntamenti:
Dal lunedì al venerdì: ore 12.00/13.30
Martedì e giovedì: ore 17.00/18.00
Orario di ricezione  pubblico:
lunedì – mercoledì e venerdì: 8.30/12.30
martedì e giovedì: 15.30/17.30
(Orario in vigore dal 29 settembre 2020)

Costi
in bollo (per presentazione ai privati): €. 16,00 (marca) e €. 0,52 per diritti di segreteria
in carta libera (solo nei casi previsti dalla legge – allegato B del DPR 26.10.1972, n.642 o altre disposizioni di legge che prevedano l’esenzione dal tributo del bollo): €. 0,26 per diritti di segreteria.

Share This