Comitato accessibilità

Programmazione

Clicca qui per tornare al menu dell’area tematica

Cosa è 
Il “Comitato consultivo in materia di miglioramento della qualità dell’ambiente urbano in termini di accessibilità, sicurezza d’uso e comunicatività”  è uno strumento  di partecipazione di Istituzioni e  Cittadini alla gestione pubblica e di indirizzo per l’Amministrazione Comunale  sulle tematiche delle barriere, architettoniche e percettive, della promozione e  sviluppo della cultura dell’accessibilità,  del benessere ambientale e  delle pari opportunità per tutti. Il Consiglio Comunale con Delibera  n. 25  del  20/03/2017 ha istituito il comitato e  approvato il regolamento;  con Determina Dirigenziale n. 66 del 6 marzo 2018 è stato formalmente costituito.
Regolamento comitato consultivo

Cosa fa
Il Comitato esprime:
– parere obbligatorio non vincolante sulla conformità all’assenza di barriere per tutti gli interventi di programmazione e progettazione per spazi pubblici o privati aperti al pubblico in ambito comunale comunque finanziati con risorse pubbliche;
– pareri preventivi, a richiesta o su propria iniziativa, su atti comunali;
proposte agli organi e uffici comunali per l’adozione di atti;
proposte per l’istituzione, gestione e fruizione di beni e servizi comunali.

Gli obiettivi del Comitato sono:

  •  incentivare la predisposizione del PEBA (Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche), in modo che, a regime, si potrà disporre di un quaderno informativo tecnico che individui le soluzioni tecniche più efficaci a definire un linguaggio il più univoco possibile nelle scelte progettuali e nella successiva realizzazione di opere accessibili a tutti;
  • armonizzare le attività di programmazione e progettazione per l’attivazione di procedure destinate ad interventi per l’eliminazione di ostacoli e barriere;
  • promuovere strategie di sensibilizzazione;
  • facilitare lo scambio di “buone prassi” e la circolazione del know how specifico.

Da chi è composto
Il Comitato è composto dai seguenti membri:
Geom. Concetta Anna Perrotta, Collegio Geometri e Geometri laureati prov. Potenza
Simon laurenzana,  CiclOstile FIAB Potenza
Geom. Gianfilippo Iannarelli, Azienda Sanitaria Locale Potenza
Arch. Alfredo Parisi, Ordine Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori prov.  Potenza
Avv. Cosimo Lovelli,  F.A.N.D. – Federazione Associazioni Nazionali Disabili
Carmela De Vivo, F.I.S.H.-Onlus Federazione Italiana Superamento Handicap
Lucia Restaino,  Associazione WWF Potenza
Arch.  Daniela Galasso, Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti –  Sezione prov. di Potenza
Ing. Beniamino Murgante, Università degli Studi della Basilicata
Dott.ssa Benedetta Rago,  Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali prov. Potenza
Arch. Fedele Zaccara, Gruppo locale Urbact Centro Storico Potenza
Don Francesco Corbo, Associazione Solidarietà di Potenza
Antonio Graziadei, Associazione Paesaggi Meridiani   di Potenza
Ing Catiana Calcagno, Ordine degli Ingegneri prov. Potenza

Il 17 maggio il Comitato Accessibilità si è insediato ed ha eletto il direttivo che risulta così composto:Daniela Galasso: presidente;  Fedele Zaccara,  vicepresidente e Carmela De Vivo, segretario.

Contatti
E-mail Presidente: pz.comitatoacceessibilita@gmail.com
Ufficio Relazioni con il Pubblico, Piazza Matteotti – Potenza
Tel. 0971 415044 – 049
e-mail: urp@comune.potenza.it