Ponte di Montereale

.

Tra il 1930 e il 1940 la costruzione del Ponte di collegamento tra l’altura denominata Montereale, per la sua posizione sopraelevata, e Portasalza ha sancito definitivamente l’integrazione del colle alla città.

Precedentemente, almeno fino alla fine del XIX secolo, l’altura di Montereale era una zona di aperta campagna collegata alla città da due sentieri.

Il Ponte di Montereale è simbolo di bellezza, di memoria e di cultura. Infatti, attraverso tale ponte, simbolo della Città di Potenza, sono passati innamoramenti, drammi umani, passioni sportive, punto di inizio di ogni manifestazione sindacale e della Sfilata dei Turchi, sì perché la sfilata dei turchi iniziava da Montereale, percorrendo il Ponte di Montereale.

Il ponte attualmente è oggetto di lavori di riparazione, consolidamento ed adeguamento antisismico.

 

 

 

Between 1930 and 1940 the construction of the bridge connecting the hill called Montereale, due to its elevated position, and Portasalza definitively sanctioned the integration of the hill to the city. Previously, at least until the end of the 19th century, the Montereale hill was an area of open countryside connected to the city by two paths.

The Montereale bridge is a symbol of beauty, memory and culture. In fact, through this bridge, symbol of the City of Potenza, love affairs, human dramas, sports passions have passed, the starting point of every trade union event and of the Parade of the Turks, because the parade began from Montereale, along the Montereale Bridge.

The bridge has been object of restoration works, and recently reopened to the public.

 

Testo e foto a cura dei volontari del progetto di Servizio Civile “………… c’è TURISMO e CULTURA a POTENZA”

 

FONTI:

talentilucani.it
basilicando.it

 

 

 

Torna indietro

Clicca qui per tornare alla pagina precedente