Colacicchi e Martinelli

Colacicchi - Martinelli

"Colacicchi - Martinelli"
11 Marzo - 18 Maggio 2005
Galleria Civica di Palazzo Loffredo

 

Giovanni Colacicchi nasce ad Anagni il 19 gennaio 1900 da un’antica famiglia imparentata con i Caetani. Il padre Roberto è un proprietario terriero di tendenze democratiche. La madre Pia Vannutelli proviene da una famiglia che annovera tra i diretti antenati il pittore Scipione Vannutelli (1834-1894), e alla quale appartengono alti prelati come il cardinale Vincenzo Vannutelli, decano del Sacro Collegio e vescovo datario di varie diocesi (sarà ritratto da Scipione in alcuni suoi capolavori). Compie gli studi liceali tra Roma e Firenze.

Onofrio Martinelli nasce a Mola di Bari il 13 gennaio del 1900. Il padre Leonardo è un commerciante di olii e la famiglia gode di una discreta agiatezza. Gli studi (classici) si svolgono tra Bari e Firenze. Nel 1918 si trasferisce a Roma, inizia a studiare ingegneria ma nel 1921 abbandona l’università per dedicarsi interamente alla pittura.

Informazioni aggiuntive