Scultura bronzea ‘Leone rampante’ collocata in piazza Pignatari

.

22.11.15 – ore 15.55: Sarà collocata in piazza Pignatari la scultura bronzea raffigurante il simbolo della città di Potenza, il Leone rampante. Il responsabile dell’ufficio Cultura, Pino Brindisi, organizzerà i lavori che cominceranno lunedì 23 novembre. Il professor Antonino Tripepi già nel 1916 studiò il nostro stemma cittadino, in un saggio dal titolo “Curiosità storiche di Basilicata”, dedicato a Giustino Fortunato, nel quale veniva interpretata la presenza del Leone Rampante con Corona e tre stelle sovrastanti, quale emblema della Città di Potenza. In verità già dai primi del 1800 la questione legata allo stemma della città e alla sua ‘proprietà’ contesa con l’antico ospedale ‘San Giovanni di Dio’ è stata oggetto di numerosi studi e ricostruzioni storiche e documentali. In occasione del completamento dei lavori di recupero del Palazzo di Città, in Piazza Giacomo Matteotti, dopo i danni del sisma del 23 novembre 1980 l’Amministrazione Comunale, approvò la deliberazione di Giunta Comunale n.33 del 22/01/2002 avente ad oggetto: Opere artistiche da ubicare all’interno del Palazzo di Città. Previsione di una scultura di bronzo del ‘Leone Rampante’ a opera di Vito Natalino Giacummo (Omar). Nella stessa deliberazione si decise che la statua del ‘Leone Rampante’, raffigurato proprio nello Stemma della Città , si dovesse posizionare all’interno dell’atrio del Palazzo di Città. Successivamente il 14 giugno 2004 fu stipulata una convenzione con l’artista Omar, per l’ideazione e la realizzazione di una scultura raffigurante il ‘Leone Rampante’ emblema della Città di Potenza. Lo scorso periodo di Natale 2014, l’opera è stata consegnata e momentaneamente posizionata in prossimità dell’ingresso del Palazzo di Città, in Piazza Giacomo Matteotti. Si è attivato quasi spontaneamente un dibattito, sul definitivo posizionamento di tale imponente statua in bronzo, tanto che sia sui social network che sulla stampa locale, si sono raccolti suggerimenti e anche desideri dei potentini. “I tanti cittadini che hanno partecipato e sollecitato l’Amministrazione a una ampia discussione per l’individuare una location del Leone Rampante, ha fatto emergere un vero e proprio senso di appartenenza alla Città” ha spiegato Brindisi. Il Consiglio comunale nell’assise del 12 novembre 2015 ha approvato l’ordine del giorno con cui si è stabilito che la scultura del ‘Leone rampante’ dovrà essere posizionata in piazza Pignatari, in luogo della pianta di palma che temporaneamente fu messa a dimora, in mezzeria della piazza stessa. In rappresentanza dei tre Clubs Lions di Potenza, il presidente Clemente Delli Colli, si è dichiarato disponibile ad assumere l’impegno economico necessario per il collocamento della statua emblema della Città in piazza Pignatari, precisamente in mezzeria della piazza stessa e con il volto rivolto al complesso monumentale di Palazzo Loffredo, ove era stata messa a dimora in precedenza una pianta di palma.

Share This