Competenze e cambiamento

Declinazioni al femminile
15 marzo 2024, e ore 16.30
Palazzo della Cultura, via C. Battisti, 22 – Potenza

“In un mondo che cambia rapidamente è importante riflettere insieme e confrontarsi per creare un pensiero condiviso su quali siano le condizioni per permettere alle donne di oltrepassare la fragilità di genere e contribuire alla pari al rinnovamento della società” questo dichiara Giuseppe Romaniello, Presidente del Comitato UNico di Garanzia, CUG del Comune di Potenza.

La prima iniziativa pubblica del CUG di Potenza, rinnovato nella sua composizione e fresco della recente approvazione del Piano delle Azioni Positive, PAP 2024-2026, è progettata in stretta collaborazione con l’Associazione Italiana dei Formatori, delegazione AIF Basilicata e ha un focus specifico sulla declinazione al femminile di alcune parole, in primis, competenza e cambiamento, parole chiave per l’empowerment delle donne.

“Ancora molti sono gli ostacoli, il tetto di cristallo, nonostante tutto, è sempre lontano dall’essere infranto; per questo abbiamo pensato che si debba partire dalle parole e dal loro significato per ridefinire un futuro declinato anche al femminile.” conclude Marirosa Gioia, Presidente di AIF Basilicata.

L’iniziativa promossa da AIF Basilicata e CUG di Potenza , dal titolo ” Competenze e cambiamento.Declinazioni al femminile”, che si terrà il 15 marzo a partire dalle ore 16.30 presso il Palazzo della Cultura a Potenza, è rivolta a chi opera nell’ambito del contrasto alle diseguaglianze, ai formatori ed alle formatrici, ai dipendenti comunali e di altre amministrazioni interessate, ai cittadini, e rientra fra le iniziative del sensibilizzazione alla parità di genere e alla promozione del linguaggio di genere previste nel PAP 2024-2026.

Partecipano all’iniziativa l’Assessore alla Pari Opportunità, Vittoria Rotunno e la Consigliera Regionale di Parità della Basilicata, Ivana Pipponzi, alla presenza dei Componenti della IV Commissione Consiliare del Comune di Potenza, competente in materia.

Albo di accreditamento per il servizio Trasporto di persone con disabilità

Il Comune di Potenza, in esecuzione della Delibera di Giunta n. 228 del 28/09/2020, indice l’avviso pubblico finalizzato ad individuare i soggetti del terzo settore da inserire in un Albo
unico a cui il cittadino-utente può rivolgersi per usufruire del Servizio “Trasporto Disabili verso
strutture sanitarie/riabilitative e socio educative/occupazionali”.

La domanda di iscrizione all’Albo deve essere firmata e redatta esclusivamente sui modelli
appositamente predisposti (allegato 1 e allegato 1 bis).
Deve essere indirizzate a COMUNE DI POTENZA Unità di Direzione Servizi alla
Persona-Ufficio Servizi Sociali e inviata entro il 2 dicembre 2022 all’indirizzo pec: servizisociali@pec.comune.potenza.it .


Giornata europea del vicinato

Spazi inVasi
Venerdì 31 maggio 2024, dalle ore 16.30
Giardino della Stazione di Potenza Superiore in Piazza Istria Rione di Santa Maria.

Programmaa:

  • Ore 16:30: Accoglienza e presentazione del progetto.
  • Ore 17: ‘Fiori nel bagaglio’ – Allestimento e cura del giardino, con merenda biologica per bambini dai 5 ai 10 anni. Prenotazione obbligatoria tramite WhatsApp ai numeri: 3203673848 (Renata) o 3289613241 (Giovanna).
  • Ore 19: ‘Narrazioni urbane’ – A cura del professor Dario Marino, con un focus sui paesaggi storici e le storie di vita dell’Ottocento Lucano.
  • Ore 20:30: ‘Loveiscoil Liquid Orchestra’ – Un’esperienza di video arte e musica elettronica.

In caso di maltempo, gli eventi si terranno negli spazi adiacenti del Deposito Bagagli, Vintage Travelling Bar.

L’ingresso è libero.
Per ulteriori informazioni: info@paesaggimeridiani.it – WhatsApp: 3203673848

Manutenzione del verde, indicazioni per proprietari e conduttori di fondi

28.05.2024 – ore 18,10: Si ricorda a tutti i proprietari e/o conduttori a qualsiasi titolo di piantagioni e di terreni prospicienti le vie e le aree pubbliche che insistono in ambiti limitrofi alle sedi stradali o ferroviarie e ai percorsi pedonali che attraversano il territorio del Comune che, a propria cura e spese, devono provvedere periodicamente all’esecuzione di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, quali:
● potatura delle siepi radicate sui propri fondi, per evitare che possano provocare: invasioni con restringimento delle sedi stradali o ferroviarie; limitazioni di visibilità e di transito e degrado urbano;
● taglio dei rami di piante radicate sui propri fondi, che protendendosi oltre il limite di proprietà, possano: nascondere o limitare la visibilità di segnali stradali o ferroviari; interferire in qualsiasi modo con la corretta fruibilità e funzionalità del transito; determinare degrado urbano;
● rimozione di alberi, ramaglie e terriccio, qualora caduti su sede stradale o ferroviaria dai propri fondi per effetto di intemperie o per altra causa;
● esecuzione di ogni altro intervento necessario per la messa in sicurezza, l’adeguamento e la manutenzione dei fondi confinanti con strade, linee ferroviarie e percorsi pedonali nonché a salvaguardia del decoro urbano;
● manutenzione e pulizia delle ripe dei fondi laterali alla strada in stato tale da impedire lo scoscendimento del terreno o l’ingombro del fosso o cunetta o del piano viabile;
● attività di sgombri e pulizia dei fossi, delle cunette stradali, dei fossi di scolo, degli imbocchi intubati e dei canali (compreso il mantenimento delle quote di scorrimento delle acque) da detriti, piante, ricrescite di siepi e frangivento e dalla terra che vi fosse eventualmente franata dai fondi privati, in modo da garantire il libero deflusso delle acque.
Tali obblighi di manutenzione periodica del verde sono disciplinati dal provvedimento del Sindaco n. 82 del 2021 attualmente in vigore.
Sono previste sanzioni pecuniarie per i proprietari e/o conduttori inadempienti i quali si assumono anche tutte le responsabilità civili e penali per qualsiasi incidente o danno derivante dalla incuria delle piantagioni poste a margine delle sedi ferroviarie e stradali.

Seduta del Consiglio comunale in programma il 31 maggio 2024

28.05.2024 – ore 17: Il Consiglio comunale è convocato, in seduta ordinaria di prima convocazione, per il giorno 31 maggio 2024, alle ore 08.30, nella Sala del Consiglio Comunale, in via Nazario Sauro, per la discussione dei seguenti argomenti:
ORDINE DEL GIORNO 31 MAGGIO 2024
1. Approvazione verbali seduta precedente (art.69 del Regolamento del Consiglio comunale).
2. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n°267/2000, derivante dalla Sentenza n°353/2023 della Corte di Appello di Potenza.

3. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art.194, comma 1, lettera a) del D.lgs. n°267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva del Tribunale di Potenza n°985/2020 per l’importo di € 1.775,17. Rif. F.D.
4. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.lgs. n°267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva del Giudice di Pace di Potenza n°1027/2023 per l’importo di € 957,43. Rif. C.P.
5. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.lgs. n°267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva del Giudice di Pace di Potenza n°148/2024 per l’importo di € 2.940,99. Rif. F.G.
6. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.lgs. n°267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva del Giudice di Pace di Potenza n°1096/2023 per l’importo di € 7.312,26. Rif. G.V.
7. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.lgs. n°267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva del Giudice di Pace di Potenza n°1106/2023 per l’importo di € 1.266,67. Rif. B.I.
8. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.lgs. n°267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva del Tribunale di Potenza n°287/2024 per l’importo di € 5.137,43. Rif. R.L.
9. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.lgs. n°267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva del Giudice di Pace di Potenza n°1253/2023 per l’importo di € 3.511,56. Rif. B.A.
10. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.lgs. n°267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva n°41_/2024 del Giudice di Pace di Potenza a favore del sig. omissis - Importo di €188,91.
11. Riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.lgs. n°267/2000, derivanti da Sentenza esecutiva n°1317/2023 del Tribunale Ordinario  di Potenza, favorevole al sig. omissis - Importo di €578,21.
12. Approvazione del Rendiconto di Gestione del Bilancio riferito all’esercizio finanziario 2023, corredata dei relativi allegati e della relazione illustrativa.
13. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva della Corte di Giustizia Tributaria di primo grado di Potenza - Sezione I n. 183/2024, per l’importo di € 2.044,00 Rif. Area Direzionale Franco S.r.l.
14. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva della Corte di Giustizia Tributaria di secondo grado di Potenza - Sezione I n. 352/2023, per l’importo di € 2.932,00 Rif. Main S.r.l. in Liquidazione.
15. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva della Commissione Tributaria Provinciale di Potenza - Sezione I n. 55/2022, per l’importo di € 235,40 Rif. G.E.
16. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva della Commissione Tributaria Provinciale di Potenza - Sezione I n. 43/2022, per l’importo di € 958,88 Rif. G.E
17. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva n. 377/2021 della Commissione Tributaria Provinciale di Potenza - Sezione I, per l’importo di € 180,00 Rif. C.M.
18. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva n. 132/2022 della Commissione Tributaria Provinciale di Potenza - Sezione 2, per l’importo di € 119,60 ROVI SRL.
19. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva n. 254/2022 della Commissione Tributaria Provinciale di Potenza - Sezione 2, per l’importo di € 300,00 Rif. G.E.
20. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva n. 502/2022 della Corte di Giustizia Tributaria di primo grado di Potenza - Sezione I, per l’importo di € 729,56 Rif. P.A.
21. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva n. 375/2022 della Commissione Tributaria Provinciale di Potenza - Sezione I, per l’importo di € 400,00 Dimensione Ufficio SRL.
22. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva n. 376/2022 della Commissione Tributaria Provinciale di Potenza - Sezione I, per l’importo di € 400,00 Dimensione Ufficio SRL.
23. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva della Commissione Tributaria Provinciale di Potenza - Sezione 1 - n. 208/2021 per l’importo di € 250,00 sig. S. M.
24. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva del Giudice di Pace di Potenza n. 319/2024 per l’importo di € 4.538,99 sig.ra L.A.
25. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante dalla Sentenza esecutiva del Giudice di Pace di Potenza n. 261/2024, per l’importo di € 3.173,73. Rif. S.G.
26. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante da sentenza esecutiva n. 284/2023 della Corte di Appello di Potenza, Sezione Civile, in favore di F.A.L. Ferrovie Appulo Lucane S.r.l. Importo: Euro 91.368,25.
27. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante da sentenza esecutiva n. 208/2021 del Tribunale Ordinario di Potenza, Sezione Prima Civile in favore di F.A.L. Ferrovie Appulo Lucane S.r.l. Importo: €388.665,76.
28. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante da sentenza esecutiva n. 29/2020 del Tribunale di Potenza, in favore di F.A.L. Ferrovie Appulo Lucane S.r.l. Importo: €14.837,15.
29. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante da sentenza esecutiva n. 435/2020 del Tribunale di Potenza, in favore di F.A.L. Ferrovie Appulo Lucane S.r.l. Importo: €5.138,36.
30. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante da sentenza esecutiva n. 434/2020 del Tribunale di Potenza, in favore di F.A.L. Ferrovie Appulo Lucane S.r.l. Importo: €152.730,78.
31. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera A) del D.Lgs. n°267/2000, derivante dalla Sentenza del Consiglio di Stato in sede Giurisdizionale n°9583 del 7 novembre 2023 – Sig.re Triani Filomena – Secco Rocchina/Comune di Potenza, per l’importo complessivo di € 30.203,89.
32. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera A) del D.Lgs. n°267/2000, derivante dalla Sentenza Esecutiva del T.A.R. per la Basilicata (Sezione Prima) n°474/ 2020 del 7 novembre 2023 – Sig.re Triani Filomena – Secco Rocchina/Comune di Potenza, per l’importo di € 650,00 relativo al rimborso del contributo unificato.
33. Riconoscimento di legittimità di debito fuori bilancio ex art. 194, comma 1, lettera a) del D.Lgs. n. 267/2000, derivante da interventi di manutenzione e ammodernamento sulla rete di pubblica illuminazione per euro 188.231,00.

Spazi InVAsi, iniziativa in occasione della Giornata europea del Vicinato

28.05.2024 – ore 16,25: Spazi InVasi è l’evento che l’associazione Zer0971 ha ideato ed organizzato nell’ambito dei festeggiamenti del Maggio Potentino del Comune di Potenza, e fatto coincidere per la Giornata Europea del Vicinato (European neighbors’day), una ricorrenza annuale dedicata a celebrare le comunità, i vicinati, le relazioni interpersonali, la partecipazione civica, e i valori di solidarietà e vicinanza.
L’edizione di quest’anno si terrà venerdì 31 maggio, nel Giardino della Stazione di Potenza Superiore in Piazza Istria, nel Rione di Santa Maria. L’evento è reso possibile grazie alla collaborazione con le associazioni Paesaggi Meridiani, WWF Potenza ed Aree Interne, e Amnesiac Arts, che contribuiranno alla realizzazione dell’iniziativa. Gli eventi si svolgeranno nella cornice accogliente del Deposito Bagagli, Vintage Travelling Bar.

Ecco il programma della giornata:
• Ore 16:30
Accoglienza e presentazione del progetto.
• Ore 17
‘Fiori nel bagaglio’ – Allestimento e cura del giardino, con merenda biologica per bambini dai 5 ai 10 anni. Prenotazione obbligatoria tramite WhatsApp ai numeri: 3203673848 (Renata) o 3289613241 (Giovanna).
• Ore 19
‘Narrazioni urbane’ – A cura del professor Dario Marino, con un focus sui paesaggi storici e le storie di vita dell’Ottocento Lucano.
• Ore 20:30
‘Loveiscoil Liquid Orchestra’ – Un’esperienza di video arte e musica elettronica.

In caso di maltempo, gli eventi si terranno negli spazi adiacenti del Deposito Bagagli, Vintage Travelling Bar.

L’ingresso è libero.
Per ulteriori informazioni: info@paesaggimeridiani.it
WhatsApp: 3203673848
Unitevi a noi per celebrare questa giornata speciale, rafforzare i legami di comunità e condividere momenti di cultura e divertimento. (Testo a cura degli organizzatori)

Ordinanza n. 206/2024, processione di San Gerardo

Divieto di sosta con rimozione dei veicoli il 30/5/2024 dalle ore 13.00 e fino al termine del passaggio della processione del Santo Patrono, lungo le vie di seguito elencate: Via Scafarelli, via Addone, via San Luca, largo Isabelli, piazza Pignatari, via Battisti, piazza Matteotti, via XX Settembre, via Cairoli, via Alianelli, via Rosica, largo Santa Lucia, via Portasalza, via Pretoria, piazza Mario Pagano, piazza Matteotti, area adiacente il Tempietto di San Gerardo, piazza Duomo.
Divieto di circolazione dei veicoli il 30/5/2024 dalle ore 17.30 e fino al termine del passaggio della processione.

Cerimonia di premiazione del Contest ‘Barriere ZERO’, Potenza per TUTTI’

28.05.2024 – ore 10,40: In una Sala dell’Arco gremita di persone, si è tenuta la cerimonia di premiazione del contest per l’ideazione del logo del progetto ‘Barriere ZERO’, Potenza per TUTTI’.
L’iniziativa ha riscosso un grande successo, – spiegano gli organizzatori – coinvolgendo più di 20 artisti che hanno presentato 36 proposte di logo. La partecipazione è stata straordinaria anche sui social media del Forum dei Giovani, dove oltre 800 persone hanno espresso il proprio voto, dimostrando un forte interesse e coinvolgimento della comunità.

È il logo di Andrea Pace, giovane artista della Città, ad aver trionfato nella competizione e ad essere diventato il simbolo dell’iniziativa ‘Barriere ZERO, Potenza per TUTTI’.
Nella premiazione c’è stato spazio anche per la giovanissima artista scout, Alessandra Ricciuti, che è stata insignita del riconoscimento per il disegno più votato, meravigliando tutti i presenti.

Ora, l’attenzione si sposta sulle attività commerciali (e in generale sui luoghi) della città: gli spazi che saranno resi completamente accessibili, o che lo sono già, potranno essere contrassegnati dal logo ufficiale del progetto, contribuendo così a fare di Potenza una città più inclusiva e accogliente.
Il Forum dei Giovani e Flavio Olita, ideatore del progetto, si ritengono molto soddisfatti per la partecipazione nelle varie fasi e si dicono propositivi per l’evoluzione che lo stesso progetto potrà avere, rappresentando questa un’occasione unica per testimoniare l’impegno comune verso una città senza barriere.

Sezioni prive di barriere architettoniche

Gli elettori non deambulanti, iscritti in una sezione di difficile accesso, possono votare in una delle seguenti sezioni prive di barriere architettoniche.
Possono avvalersi, inoltre, del trasporto gratuito, da casa alla sezione elettorale e ritorno, telefonando, nel giorno delle elezioni, al numero 097152060.

Joe C, Vale Lambo e Nello Daniele in concerto il 30 maggio in piazza Mario Pagano

27.05.2024 – ore 12,45: Saranno Joe C, Vale Lambo e Nello Daniele a esibirsi sul palco di piazza Mario Pagano la sera del 30 maggio, in occasione della festa patronale dedicata a San Gerardo la Porta, ultimo giorno dei festeggiamenti previsti in città. A presentare la serata Mr Parsia che introdurrà anche gli artisti lucani che arricchiranno l’appuntamento, i Live 122, gruppo formato da Kid Howl e Slira. Live 122 nasce nel 2020 subito dopo il lockdown. Ma è il 2024 l’anno artistico più importante perché, dopo 2 anni, si arriva alla pubblicazione dei brani realizzati nel quadriennio. Previste inoltre le performance di Jaay V, Tommaso Marchese, Vins e Francesco Velluzzi. Ingresso libero per le prime 3.500 persone che arriveranno in piazza, con inizio del concerto fissato alle 20,30. Piano di sicurezza, filtraggio degli ingressi, scale mobili aperte fino all’una di notte, parcheggio gratuito su viale dell’Unicef, volontari, forze dell’ordine, bagni chimici, uno sforzo organizzativo notevole quello affrontato affinché – come è stato spiegato nel corso della conferenza stampa – i potentini, in particolare quelli più giovani, possano vivere una serata all’insegna della musica e del divertimento.