12.06.18 – ore 17,45:  Prosegue il lavoro di prevenzione dei crimini che vede impegnati gli operatori della Polizia locale. In mattinata una pattuglia su moto, operante nelle strade del centro storico, ha fermato due minorenni che, in un vicolo, importunavano un anziano. Le due, non avendo documenti al seguito, sono state accompagnate in Questura, dove si è proceduto al riconoscimento delle stesse. L’autorità giudiziaria competente ha successivamente disposto l’accompagnamento delle minori presso chi esercita su di loro la patria potestà, in un campo nomadi in territorio di Foggia, da dove si è appurato provenivano. “Invitiamo le persone anziane a prestare particolare attenzione nei confronti di quanti, con diverse scuse e modalità si avvicinano loro, cercando di approfittare di un momento di distrazione per portare a termine furti dei quali rimangono vittime, spesso inermi”. Questo l’invito rivolto dalla comandante della Polizia locale Anna Bellobuono ai cittadini di Potenza, affinché possano essere vigili e pronti a difendersi.

Share This