16.04.19 – ore 12,30: Il Sindaco di Potenza, Dario De Luca, il responsabile dell’Unità operativa di Protezione civile, Giuseppe Brindisi, il geologo Carmine Lizza, con Brindisi esperto di pianificazione di emergenza, hanno incontrato i presidenti e rappresentanti delle dodici Associazioni di volontariato di Protezione civile, convenzionate con l’Amministrazione comunale.
L’incontro, che si è tenuto nel Palazzo di Città, ha tracciato le linee di innovazione della organizzazione della Protezione civile dell’Ente, e il contributo di altissimo profilo professionale che le organizzazioni di volontariato di Protezione civile offrono nell’attività della sala operativa.
Notevole l’apporto in fase di attivazione del Piano di Emergenza neve del Centro operativo comunale, nel periodo invernale, in occasione delle copiose nevicate che hanno interessato il territorio comunale e di buona parte della provincia di Potenza. Trasporto medicinali, bombole di ossigeno per cittadini allettati, trasporto dei gruppi elettrogeni dell’Enel a centinaia di case isolate nell’agro potentino e Comuni limitrofi come Ruoti, Avigliano, Vaglio, oltre a una presenza e sorveglianza del territorio costante e continuativa nei giorni di allerta.
Importante l’opera di soccorso da parte di operatori A.N.P.S. e personale della Unità operativa di Protezione Civile del Comune, concretizzatasi anche a seguito di un incidente automobilistico che ha visto coinvolta una giovane donna incinta, donna che è stata portata in salvo con successo, operazione che si somma alle decine di altri interventi puntuali. L’incontro, voluto dal Sindaco e dai partecipanti, ha offerto l’occasione per porgere un ringraziamento formale a tutte le Organizzazioni di Protezione civile che si sono impegnate in favore della cittadinanza.
Brindisi ha relazionato sulle attività messe in campo, l’elenco delle criticità di una pianificazione che gli uffici con ausilio di esperti stanno aggiornando, ponendo una particolare attenzione sulla formazione degli operatori volontari e interni all’Ente. A questo scopo sono stati attivati un corso base per operatori di Protezione civile, certificato e riconosciuto dalla Regione Basilicata – Dipartimento di Protezione Civile, per assicurare un sempre più puntuale controllo del territorio e un corso per acquisire il brevetto di pilota di droni a cura dell’ENAC, sempre rivolto ai volontari e funzionari del Comune.

Share This