26.03.2020 – ore 14,45: “Molti, anzi tutti – spiega in una nota l’assessore alle Politiche sociali, Fernando Picerno – stiamo dando il nostro apporto per far sì che si possa superare questo momento doloroso ed estremamente difficile per il nostro Paese e per la nostra città, anche solo rimanendo in casa. Tra quelli che stanno continuando a operare anche in questi giorni, offrendo servizi indispensabili e preziosi per la nostra comunità, mi sento di dover ringraziare dal più profondo del cuore quanti lavorano e gestiscono le case di riposo nella nostra città. La loro, che già in tempi normali è più una missione che un impiego, in questo momento assume un significato ancora più profondo, con la capacità da soli di far fronte a una situazione emergenziale che, per quel che riguarda le case di riposo, è davvero critica. Dare risposta in autonomia a una serie di difficoltà, proseguendo con grande professionalità e abnegazione ad assicurare cure ai nostri concittadini, che in molti casi vivono condizioni di estrema fragilità, testimonia come ci si trovi davanti a veri e propri eroi, che svolgono in maniera straordinaria un lavoro che comunque ordinario non è mai” ha evidenziato l’assessore Picerno che ha quindi ricordato alcune informazioni utili relative all’emergenza, in particolare il numero verde 800 996688 della Regione Basilicata per informazioni sul Coronavirus e percorso da seguire in caso di sospetto; il numero telefonico della Protezione civile comunale 0971415833, e l’indirizzo mail protezionecivile@comune.potenza.it per chiedere informazioni relative all’emergenza Covid-19; ancora il numero telefonico 0971415783 per la consegna a domicilio di farmaci o la spesa a persone over 65 anni, che vivono a Potenza e si trovano in situazioni di difficoltà, servizio attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13.30 e dalle ore 16 alle ore 18, il sabato dalle ore 9 alle ore 13.30.

Share This