Silent Film Music Fest


Film From the manger to the Cross diretto da Sidney Cross nel 1916.
Il film vede fra gli altri attori Robert Vignola nato a Trivigno. Ma la particolarità di questo film sta nella costruzione di un capolavoro del genere epico che farà la fortuna di Hollywood. La sonorizzazione della pellicola presentata (che è nella prima versione) è a cura del progetto sonoro dell’Associazione Stabile ovvero la Suburbia Arkestra che creerà dal vivo all’organo l’intero score a sostegno del film.

Chiesa di San Michele Arcangelo a Potenza.
2 Ottobre 2020, ore 20.00

l Silent Music Film Festival entra nella seconda fase è propone la proiezione con nuovo progetto sonoro del film “From the manger To the Cross” del regista Sidney Occot. Il film fu il primo tentativo di narrare la storia di Cristo con riprese nei luoghi originari. La Kalem Company che produsse la pellicola investì parecchi soldi e il successo venne di seguito. Ma non tutto andò secondo la prospettiva della produzione. Diverse tensioni misero in discussione la realizzazione della pellicola tanto che

la Kalem Company decise di distribuire il film senza mettere i nomi degli attori dai titoli di testa, cosa senz’altro inusuale vista anche la grande fama che Olcott e i suoi attori avevano acquisito. Malgrado questo la pellicola riscosse un ampio successo, grazie all’utilizzo di effetti speciali e la magnificenza delle riprese. Tra gli attori spiccano Robert Henderson-Bland (nel ruolo di Gesù da adulto), l’immancabile Gene Gauntier (la vergine Maria), Alice Hollister (Maria Maddalena), Robert G. Vignola (Giuda Iscariota) nonchè Jack J. Clark (Giovanni Battista).

Presentato per la prima volta nel 1912 a Londra, “dalla mangiatoia alla croce” venne poi acquistato dalla Vitagraph assieme a tutta la Kalem Company subendo un’opera di restauro con l’aggiunta di intertitoli tratti dai vangeli. Questa versione, recentemente restaurata, è quella che possiamo vedere ancora oggi grazie all’edizione della Image Entertainment. Nonostante il grande contributo che questo film ha dato al cinema mondiale, tanto da essere inserito nel National Film Registry della Library of Congress, il film risulta nel complesso lento e poco fruibile per un pubblico moderno ma presenta al suo interno degli elementi decisamente interessanti. Ricordiamo che il tutto era girato nel 1912 con i limiti dati dall’utilizzo della telecamera fissa uniti al fatto di dover girare in un’area aperta in condizioni non ottimali. Tutto questo però permise all’attore di Trivigno Robert Vignola di ottenere un personale successo che gli servì per la sua carriera futura.
Il film verrà presentato quindi con un nuovo sound curato dalla Suburbia Arkestra Project presso la Chiesa di S. Michele Arcangelo con inizio alle ore 20 del venerdì 2 ottobre. Il SMFF è organizzato dall’ASSOCIAZIONE MUSICALE FRANCESCO STABILE e rientra nel cartellone del Comune di Potenza dell’Estate in Città con la partecipazione del Comune e della Pro Loco di Trivigno. Per informazioni visitare la pagine Facebook Associazione Stabile. L’evento si svolgerà segueno le norme Covid previste.

Competenze

Postato il

24 Settembre 2020

Share This